[et_pb_section fb_built=”1″ _builder_version=”3.22.3″][et_pb_row _builder_version=”3.22.3″ background_size=”initial” background_position=”top_left” background_repeat=”repeat”][et_pb_column type=”4_4″ _builder_version=”3.0.47″][et_pb_text _builder_version=”3.22.4″]

Biglietteria del Festival di Sanremo – Si guarda al futuro

[/et_pb_text][et_pb_text _builder_version=”3.22.4″ text_font_size=”20px” text_line_height=”1.4em” header_font=”||||||||” header_text_align=”left” header_2_font=”||||||||”]

La gestione dei posti del Festival di Sanremo è estremamente complessa per il numero di fattori che intervengono, la pluralità di soggetti, i tempi strettissimi, i controlli di sicurezza e molto altro.

La scommessa è stata nel 2017 di pensare e realizzare un sistema completo di gestione delle cinque serate con accessi diversificati, sistemi per posizionamento degli spettatori in sala, collegamento con le Forze dell’Ordine per i controlli necessari.

Inventare e realizzare il sistema è stata una bella sfida, ufficialmente vinta nel 2018, secondo anno di utilizzo del sistema e nel 2019 dove, ancora una volta, i numeri della gestione ci hanno dato ragione.

Il sistema si interfaccia con un’applicazione specifica per la stampa dei blglietti fiscali per arrivare ad iniziare e terminare il ciclo, dalla manifestazione di interesse nell’acquisto del biglietto alla stampa dello stesso.

 

[/et_pb_text][/et_pb_column][/et_pb_row][/et_pb_section]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *